MALVISCIOLO | I ruderi dell'abbazia perduta nella Valle Roscina La Filibusta Pontina

malvisciono
Categoria
Vivere la Natura
Data
23 Ottobre 2021 00:00
Luogo
Monti Lepini

Visiteremo l'abbazia abbandonata di Malvisciolo.

Situata nel bel mezzo delle montagne di Carpineto Romano, nei pressi della sorgente detta "La Fota" luogo noto per le meditazioni di Gioacchino Pecci, conosciuto come Papa Leone XIII, nativo di Carpineto Romano.
Rimangono oggi pochi ruderi sconnessi, testimoni di un passato storico-religioso tra ordini benedettini e cistercensi, credenze e passaggi di viandanti, in un luogo silenzioso ed ameno.
L'escursione si collega in modo diretto con "L'Agartha dei Monti Lepini" proseguimento naturale della spiegazione del territorio, della simbologia e degli avvenimenti storici che hanno caratterizzato il territorio pontino.
- MINIMO 5 PARTECIPANTI
- QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
22€ comprensivi di copertura assicurativa per l'intera durata dell'evento
- APPUNTAMENTO:
ore 8.45 - Parcheggio dell'Abbazia di Valvisciolo, Sermoneta (LT).
- Dislivello: 600 m
- Lunghezza: 12 km (A/R)
- Difficoltà: MEDIA/IMPEGNATIVA
- Tempo stimato A/R: 6 ore
Percorso adeguato a chiunque possegga una buona condizione psico-fisica e abbia a disposizione un equipaggiamento e un abbigliamento idoneo.
-------------------------------------------------------------------------------------
SI CONSIGLIA:
zaino 20 lt, scarpe da trekking, bastoncini telescopici, maglietta e pile, pantaloni comodi, maglietta di ricambio, giacca a vento/ kway, piumino leggero, medicinali personali, occhiali da sole, berretto, scaldacollo, guanti, acqua (2 lt), frutta e frutta secca, eventuale pranzo al sacco.
(Le Guide si riservano di escludere le persone che non hanno un equipaggiamento adeguato).
PER INFO:
Flavia - 333 2369614
Fabrizio - 328 0189875
Al fine di ridurre i rischi di contagio da Covid-19 ogni partecipante dovrà essere munito dei propri e personali dispositivi di protezione individuale (DPI), da indossare qualora si dovesse sostare in spazi limitati e non fosse possibile rispettare la distanza di 2 metri tra gli escursionisti.
(Guide Ambientali Escursionistiche dell'Associazione, iscritte al Registro Nazionale AIGAE, Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche, operanti nel settore in base alla Legge 14 gennaio 2013, n°4.)
-------------------------------------------------------------------------------------
Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo e sarà annullato se non si raggiungerà il numero minimo di partecipanti.

 
 

Altre date

  • 23 Ottobre 2021 00:00

Powered by iCagenda