Il porto di Terracina
La bellezza del porto peschereccio di Terracina
Il lungomare di Gaeta
Il bellissimo lungomare di Gaeta
Panaorama della Piana di Fondi
I Monti Ausoni e Aurunci fanno da corona nella piana che è porta della Campania Felix
Il porto di Ventotene
Il porto della splendida isola di Ventotene
Panorama da Norba
Il panorama della Pianura Pontina dall'antica città di Norba

Eventi Pontini

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

meteo pontino

Meteo Lazio

Motori caldi per l'inaugurazione della mostra Bowie Vision - musica per i tuoi occhi che si terrà dal 22 agosto all’11 settembre al primo piano del Castello Caetani. L’esposizione, che sarà aperta e chiusa da una serie di eventi, è promossa dall’Associazione Ars et Vis e dall’Air (Aerografisti Italiani Riuniti) con il patrocinio del Comune di Fondi su un’idea della giornalista e regista Rita Rocca.
Il progetto artistico intende rendere omaggio alla figura di David Bowie e, in particolare, a uno dei suoi album più celebrati dalla critica “The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars” pubblicato nel giugno 1972. L’evento artistico è sostanzialmente un connubio tra musica, cinema e aerografia: saranno infatti esposte le copertine aerografate degli album dei gruppi più famosi della storia della musica e i poster più dei colossal che hanno fatto la storia tra i quali l’originale di Furyo.
"Nella suggestiva location del Castello Caetani" – spiegano gli organizzatori – "sarà possibile ammirare una collezione di dipinti ad aerografo ispirati al personaggio di Ziggy, raccontato secondo uno sviluppo narrativo molto preciso e ben articolato, con un approccio pienamente teatrale, coniugando il suo interesse per la science fiction con una pulsione apocalittica e messianica e un gusto per la reinvenzione che risultano ancora oggi uno dei maggiori esiti bowiani.
Come noto, Ziggy era infatti un messia proveniente con il suo gruppo (The Spiders) da Marte per salvare, con le sue canzoni, il genere umano da una tremenda catastrofe che avrebbe distrutto la Terra nel giro di cinque anni.
Ad impreziosire l’evento, non solo opere artistiche ma anche proiezioni, dimostrazioni, body painting e molto altro.
0L’esposizione sarà visitabile negli orari di apertura del Castello: 10:30-12:30 – 18:30-22:30 ad eccezione del mercoledì, giorno di chiusura della struttura espositiva. La mostra è stata allestita da Mario Romani, con la partecipazione degli artisti di Air e con la collaborazione di Danilo Salvatori.

"È con grande piacere ed entusiasmo" aggiungono il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e l’assessore alla Cultura Vincenzo Carnevale  "che accogliamo nella nostra città un evento artistico di interesse nazionale che sta facendo il giro d’Italia tra applausi e commenti di grande apprezzamento. Quando ci è stato proposto di accogliere l’esposizione abbiamo subito colto l’occasione al volo: l’evento è infatti perfettamente in linea con l’idea di Castello che stiamo costruendo: Museo ma anche fulcro artistico, turistico e culturale della città. Il valore innovativo dell’iniziativa, immerso nella storia centenaria del monumento simbolo della nostra città, creerà un effetto di contrasto e straniamento che siamo sicuri regalerà grandi emozioni".

David Bowie

Il programma
Lunedì 22 agosto  
17:30 – Sala Conferenze Castello Caetani (piano terra). Convegno di presentazione e dimostrazione aerografia
19:00 – Inaugurazione mostra (primo piano Castello Caetani)


Sabato 9 settembre
17:30 – Piazza Unità d’Italia - Workshop sull’aerografia, body painting e demo live degli artisti di AIR
 DEMO LIVE sulla realizzazione di fiamme in aerografia
 DEMO LIVE dell'esecuzione di un'aerografia su un casco da moto
 DEMO LIVE dell'esecuzione di un'aerografia su una t-shirt
 DEMO LIVE dell'esecuzione di decorazioni su torte ricoperte in pasta di zucchero
19:30 – Sala conferenze Castello Caetani - Convegno conclusivo con intervento della regista e giornalista Rai Rita Rocca.
20:00 – Sala Conferenze Castello Caetani - Proiezione del documentario RAI: “David Bowie London Boy”