Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Copyright 2020 - I luoghi, le tradizioni dell'agro pontino

Fasolo Francesca Sette Cannelle

Il laghetto Sette Cannelle si trova a Fondi in provincia di Latina. Esso fa parte dei monti Ausoni e, insieme al fiume Capodacqua, alla sorgente Botticelli e alla sorgente Vetruvio, rappresenta uno dei principali punti sorgivi della città.

 

 

 

Si tratta di un monumento naturale istituito con un decreto regionale del 2001, tendente a conservare l’aspetto del territorio di Fondi prima delle bonifiche, ovvero un territorio paludoso nel quale proliferavano piante idrofile.
Le sue acque confluiscono in parte nel canale Acquachiara e in parte presso il Mulino Mola della Corte. Il laghetto artificiale di Sette Cannelle fu, infatti, costruito per convogliare le acque al Mulino.


Il Mulino è di epoca medievale ed è stato chiamato Mulino Mola Della Corte, perché apparteneva ai signori feudali di Fondi che, insieme alla successione del titolo, tramandavano anche i diritti sulla mola.


Lavoro effettuato da Francesca Fasolo III A-SIA

f t g m
© 2008 - 2020 Turismo Pontino