Il porto di Terracina
La bellezza del porto peschereccio di Terracina
Il lungomare di Gaeta
Il bellissimo lungomare di Gaeta
Panaorama della Piana di Fondi
I Monti Ausoni e Aurunci fanno da corona nella piana che è porta della Campania Felix
Il porto di Ventotene
Il porto della splendida isola di Ventotene

il territorio pontino

Il territorio Pontino contiene in sè una notevole varietà di ambienti, e offre a chi vuole visitarlo, continue scoperte.

La stessa varietà dei luoghi è già di per sé una occasione di scoperta continua: non solo le note località di mare, amate dai tanti balneari che da Roma e Napoli cercano continue occasioni per godere le spiagge dorate di Sperlonga, Gaeta, San Felice Circeo, Scauri o le dune quasi inalterate di Sabaudia e di Fondi, ma offre altre opportunità come le varie aree umide del Lago di Paola, Il Lago di Fondi, San Puoto e Lago Lungo, amene località di collina come Lenola, Campodimele(il paese della Longevità) Itri, Maenza, Roccagorga, Priverno, oppure luoghi di Fede, come il santuario della Delibera a Terracina, il  santuario della Madonna della Rocca di Fondi, il Santuario della Madonna della Civita a Itri, o il Santuario della Madonna del Colle di Lenola .

Ma l'Agro Pontino non è solo questo: le giovani città della bonifica dell'epoca fascista, Pontinia, Sabaudia, Latina hanno come contraltare città antiche e nobili: Terracina(l'antica Anxur), Fondi, Formia, Gaeta, Minturno, Sezze, Norma, hanno millenni da raccontare, vi invitiamo a ascoltarle, gustando i loro prodotti tipici, fatti con amore e sapienza contadina.

Sottocategorie

Conoscere Cisterna, Latina, Sermoneta, Ninfa

La Perla del Tirreno, nasconde tesori inimmaginabili

Il paese di Fra' Diavolo e della Madonna della Civita

Alla scoperta ci un paese piccolo, ma pieno di meraviglie

Conoscere il teritorio collinare alle spalle del Pontino

La città di Giove Anxur

Ponza, Ventotene, Palmarola, le isole del mito e dell'Europa e della pace

Una delle città più antiche e ricche di storia, che ha dato i natali a Tiberio e sua madre Livia, ha vissuto le vicissitudini di Giulia Gonzaga, una delle deonne più glamour del Rinascimento, ha incoronato l'Antipapa dello Scisma d'Occidente, e molto altro ancora.

Quando la pianura Pontina incontra le colline, lì nascono i Monti Lepini.

Ecco a voi la città dove aveva dimora Cicerone e dove morì nel 43 a. C.

 

Eventi Pontini

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

meteo pontino

Meteo Lazio