Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Copyright 2018 - I luoghi, le tradizioni dell'agro pontino

San Sotero

San SoteroSan Sotero fu Papa dal 166 al 175. Sotero, noto anche come il "Papa della carita' nacque a Fondi, in provincia di Latina, da una famiglia di origine greca, per questo egli fu sempre molto attento nel mantenere stretti rapporti con i cristiani residenti al di là del mare Adriatico.
Non è escluso che già all'epoca si fosse presentata la possibilità di una opinione diversa circa l'interpretazione del pensiero teologico di Cristo, ovvero l'embrione di uno scisma, che purtroppo accadrà successivamente. Sotere (o Sotero), cerco' comunque di mantenere unita la comunione della fede cristiana, nonostante il tallone di un imperatore come Marco Aurelio.


Sotto il suo pontificato emersero idee eretiche montaniste. Il pontefice costituì per contro un ordine diaconale femminile, anche per rispettare riti greci di più antica memoria e con essi salvaguardare il pensiero cristiano.
Non ci sono prove che Sotero sia morto martire, Le sue spoglie sembra siano state dapprima sepolte accanto alle spoglie di Pietro, poi trasportate nelle catacombe di San Callisto e, sotto il papato di Sergio II, traslate nella chiesa di San Silvestro a Roma.
Successivamente da San Silvestro furono traslate alla chiesa di San Sisto e poi in parte disperse fino a finire a Toledo.
San SoteroLa festa di S. Sotero ricorre il 22 Aprile e ancora a Fondi ci sono celebrazioni in suo onore.
Il nome Sotero deriva dal greco Soter, indicava il Dio Bacco con il significato di "Salvatore".
È una delle tante naturalizzazioni compiute agli albori della Chiesa per traslare al culto cristiano le divinità pagane, per le quali furono anche coniate agiografie di fantasia.
Presso La chiesa di S.Paolo a Fondi una delle campane e' dedicata proprio al Santo.
Oltre la campana vi è anche una strada del centro e un oratorio presso la parrocchia di san Pietro dedicata a San Sotero.

f t g m
© 2008 - 2018 Turismo Pontino