Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Copyright 2018 - I luoghi, le tradizioni dell'agro pontino

La Mozzarella pontina, una esplosione di sapori

MozzarellaDelizia del palato, la mozzarella si pone come una delle prelibatezze più rinomate del sud pontino.

La qualità della mozzarella pontina si basa nella qualità del latte di bufala, munto quotidianamente negli allevamenti sparsi in tutto l'agro pontino, dove le bufale possono pascolare in libertà, mangiando foraggi naturali e erba fresca. I numerosi caseifici gareggiano nel fornire la mozzarella piu' fresca, in tutte le sue varieta': da porzione, treccia, ciliegini, e ora la fantasia dei produttori offre le divertenti ruote, come quelle del caseificio Fratelli Buonanno a Fondi, dove da tre generazioni si produce la mozzarella di bufala di qualità, partendo dalle bufale dell'azienda di famiglia, per un controllo di qualità del prodotto,   da gustare da sola oppure con il pomodoro ciliegino oppure un pugno di olive di Gaeta,   insieme a un bicchiere di vino leggero, davanti al mare pontino, oppure al fresco delle colline dell'entroterra.

 

Treccia

Come già detto la qualità della mozzarella pontina è data dalla sua freschezza, per valutare la sua bontà bisogna tastare la compattezza della mozzarella, il fatto che esca il "latte" quando la si preme, poi al palato deve essere filante, ma rimanendo compatta al punto di sentire la "croccantezza" quando la si mastica: questo rende la mozzarella pontina una meraviglia del sapore, capace di essere alla pari delle più conosciute mozzarelle campane.

f t g m
© 2008 - 2018 Turismo Pontino