Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Copyright 2019 - I luoghi, le tradizioni dell'agro pontino

Quzas @ "Le vie di Gaeta"

Un vicolo della città vecchia, le cucine delle abitazioni che si aprono per dare il benvenuto ai tantissimi visitatori e per proporre loro le più famose preparazioni della cucina gaetana, i profumi dei piatti tipici che si diffondono nell’aria per ricreare quell’atmosfera conviviale dei tempi passati: tutto questo è ‘Le vie di Gaeta’, una manifestazione nata per raccontarci i piatti tradizionali locali, strettamente legati alla produzione agricola della zona.

 

 

Il percorso gastronomico è arricchito da performance musicali. Sotto la direzione artistica di Antonio Masiello saranno numerose le formazioni musicali che animeranno il lungo percorso di via Indipendenza. La Quizas Acoustic Band anche in questa edizione sarà presente con il proprio sound fatto di swing, bossa e canzone d'autore. Il quintetto, chitarre, vìolino, percussioni e voce, attivo da diversi anni, propone un ricco repertorio che attraversa lo swing italiano, la tradizione napoletana, la canzone d’autore e gli standard più celebri della bossa nova brasiliana e del sud America.

Già dalle 17,30 del pomeriggio fino a tarda notte via Indipendenza sarà pronta ad accogliere le migliaia di visitatori che avranno modo di ascoltare la musica della Band, passeggiare e degustare i piatti della tradizione legata alla storia di questa strada e dell’intera città, abitata da pacifici e operosi contadini, pescatori e valenti artigiani capaci di sviluppare una gastronomia ricca di piatti originali, spesso frutto dell’incontro dei prodotti del mare con quelli della terra e dalla contaminazione culturale dei numerosi popoli che l’hanno percorsa. 

Come da tradizione moneta ufficiale dell'evento, sarà il "follaro", moneta propria del Ducato di Gaeta tra l'XI e il XII secolo. 

Musica, tradizione, gastronomia.

Da non perdere il 30 settembre Le Vie di Gaeta, via Indipendenza a partire dalle 17:30.

Quizas Gaeta

f t g m
© 2008 - 2019 Turismo Pontino