Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Copyright 2020 - I luoghi, le tradizioni dell'agro pontino

Ricordiamo il 25 Novembre

Anche quest'anno Fondi dice NO alla Violenza sulle Donne

25 NovembreDa tempo le associazioni “Il Quadrato” e “UrbOfficina” e la Galleria d’Arte Contemporanea “Basement Project Room” sono  impegnate nella promozione culturale e nella riqualificazione dell’arredo urbano nel nostro comprensorio, negli ultimi tre anni hanno fortemente voluto la Città di Fondi all’interno del Festival di Street Art “Memorie Urbane”, e sulla scia dei risultati ottenuti è nata la volontà di intensificare gli interventi sposando il Progetto “25 Novembre”, ideato dall’Associazione “Turismo Creativo” e seguito sul territorio dalle nostre Associazioni.

Anche quest’anno Fondi continuerà a dire NO alla Violenza sulle Donne, e lo farà anche e soprattutto attraverso la Street Art. Le associazioni  “Il Quadrato”, “UrbOfficina” e la Galleria d’Arte Contemporanea “Basement Project Room”, con il Patrocinio del Comune di Fondi e la pronta collaborazione di altre Associazioni, hanno avviato da settimane una forte Campagna di Sensibilizzazione sul tema e nei prossimi giorni la Città ospiterà un artista di calibro internazionale proprio per lanciare ancora una volta un messaggio chiaro ed inequivocabile in occasione della “Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne”.

Il Progetto giunge quest’anno alla sua quinta Edizione, la terza per la nostra Città. Nel 2014 Fondi ha ospitato il portoghese Frederico Draw, con intervento realizzato in Via Padre Alessio Falanga. Poi nel 2015 la francese Sema Lao per un lavoro su Via Gobetti. Per ora resta top secret la location prescelta, nei prossimi giorni verrà tutto svelato, verrà presentato l’artista invitato e gli eventi organizzati per arricchire il calendario di appuntamenti in vista del 25 Novembre.

La Raccolta fondi per realizzare un’opera di Street Art a Fondi sarà accompagnata da una serie di iniziative collaterali che vedranno impegnate fattivamente altre Associazioni e partners. Fondamentale è ovviamente il supporto dei concittadini e delle attività commerciali che hanno scelto di ospitare i Salvadanai per sostenere il Progetto.

Chi vorrà sostenere il Progetto “25 Novembre” potrà farlo presso: 55mq CAFE', Via Mola di Santa Maria, 8 - ANTICA CAFFETTERIA BAR NAPOLI, Via Appia lato Itri, 87 - CARTOLERIA "CAPRICCIO", Via San Bartolomeo, 16 - RISTORANTE "DA FAUSTO", Piazza Cesare Beccaria, 6 - CAFFÈ CONTE, Viale della Libertà, 8 - DOLCI DELIZIE, Corso Italia, 150 - CASEIFICIO PORTA ROMA BUONANNO, Via Roma, 15 - MARIO'S BAR, Via Stazione, 100 - LIBRERIA IL PAVONE, Piazza Porta Vescovo, 19 - MACELLERIA MATTEI, Via Onorato I Caetani, 18 - RED'S, Via Pietro Gobetti, 75 - CENTRO COPIE, Via Appia lato Itri, 37 - SAUDI WINE BAR, Corso Italia, 79.

 

Associazione Culturale "Il Quadrato"

"Basement Project Room"

"UrbOfficinA"

f t g m
© 2008 - 2020 Turismo Pontino