Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Copyright 2018 - I luoghi, le tradizioni dell'agro pontino

Franciacorta in Villa, ancora una edizione super!

Come preannunciato dal sold out in anticipo di settimane, Franciacorta in Villa 2016 è stato un successo straordinario, d’altronde era facile puntare su un format consolidato e di successo come è Franciacorta in Villa, dove la straordinaria qualità e il grande prestigio del Franciacorta si unisce ai sapori tipici del sud pontino con le sue tipicità: la mozzarella, la salsiccia tipica, l’olio dalle caratteristiche organolettiche uniche si sono mescolati alle tipologie del Franciacorta: Satèn, Millesimato, Extrabrut si sono uniti in una danza di sapori , che non ha eguali.

Tutto questo grazie alla passione degli amici dell’associazione Decant, che ogni anno aprono la stagione estiva pontina combinando qualità e competenza, unendo le migliori realtà della ristorazione pontina, che rispondono alla sfida proposta da Decant proponendo piatti sempre nuovi e innovativi, pur rimanendo sempre legati ai sapori della terra pontina.
Ma chi ha partecipato al Franciacorta in Villa, non ha gustato solo piatti innovativi e spumanti sopraffini, ma ha potuto partecipare agli show cooking organizzati nelle due serate, ascoltare ottima musica jazz e conoscere Fondi nel cuore, il progetto di crowfounding mediante l’acquisto pubblico dei mattoncini che compongono il plastico del Castello di Fondi, opera dell’artista Danilo Salvatori, che ha riprodotto il Castello trasponendolo agli inizi del secolo scorso, con gli abitanti della città di Fondi ai suoi piedi, impegnati nelle loro attività quotidiane.
I fondi raccolti verranno utilizzati per creare una rete di defibrillatori che saranno disposti in maniera strategica in tutta la Piana di Fondi, per costituire una città “cardioprotetta”.
Come è tradizione dalla prima edizione del Franciacorta in Villa, Turismo era presente all’evento, a breve le foto delle serate.
Un ennesimo successo che merita un brindisi con le bollicine, come dicono gli amici dell’associazione Decant, “In alto i calici!”
Paolo de Bonis

f t g m
© 2008 - 2018 Turismo Pontino